Tavola periodica delle emozioni

<”O2: L’ossigeno è onnipresente, è sociale, è amichevole. Oxygen è il miglior flirt alla festa elementale. Gli alberi lo distribuiscono in modo così naturale che lo succhiamo nei nostri avidi polmoni come bambini che scoprono una cannuccia, una soda e un ghiaccio, un ragazzino dedito alle cattive maniere. O semplicemente il tuo alcolista medio di Brooklyn. Slurp, chug, ma sempre una ripetizione. Anche se potremmo dire che, poiché l’ossigeno si lega solo a se stesso, deve rappresentare il narcisismo o l’epidemia culturale #overselfie, direi che è più complesso di così. Immagino che lo sia anche la vanità. Offro che il complemento non scientifico di O2 & # x27; è Il sogno americano. Quel sogno sfuggente, quell’illusione che ci viene nutrita, incartata in regalo, insieme al suo sidecar: Hope. Perché, siamo reali, l’ossigeno a L.A. non è lo stesso di Anytown, VT. È più simile allo smog e più difficile da respirare, sporco e inquinato, ma ci dà comunque sostentamento per vivere. E se sei un uomo bianco nato, beh, il mondo, è molto, molto più facile. Non hai bisogno di ossigeno assistito, non hai bisogno di una bombola. L’aria più fresca è lì solo per te. L’aria nelle periferie ricche di solito è più pulita, giusto? Qualcuno lo verifichi per me. Quindi, l’ossigeno è molto simile al sogno americano: accessibile a tutti, ma l’alta qualità, beh, è ​​applicabile solo ad alcuni. Un po ‘frustrante quell’ossigeno, vero? Vota Bernie?

<” CO2: Ok, quindi sto barando un po ‘e combino ossigeno e carbonio, che è un composto, non un elemento. Ma, combinati (sì, sì) fanno il distruttore / creatore di tutte le relazioni, l’odore emotivo pervasivo e silenzioso che uccide, ma salva: la gelosia. Mentre la CO2 è necessaria per mantenere questo blu e verde, blu e verde, mentre noi animali di base lo espiriamo, lo aggiungiamo al pianeta più velocemente di quanto possiamo sminuirlo. Pertanto, è buono / cattivo, anche se siamo troppo intelligenti per pensare che la dicotomia sia reale, giusto? Il mio punto: la gelosia è in realtà un’emozione molto sana. Ci tiene sotto controllo e può fungere da barometro. Oh, sono geloso? Forse mi piace quella persona. Può farci sapere cosa ci potrebbe mancare in noi stessi, anche se non dovremmo fare confronti. È un po ‘difficile non considerare che questa è l’era del confronto curato. Ahimè, la CO2 è effettivamente necessaria per mantenere a malapena in vita questo nostro impianto sputtering. E, ricordiamolo, la CO2 non è monossido di carbonio. L’equivalente emotivo per questo sarebbe risentimento. Questo ti ucciderà quando dormi. Ciò esiste in un tavolo da pranzo tranquillo dove due adulti si bagnano in un silenzio laconico e commentano in modo passivamente aggressivo quanto siano troppo cotte le verdure di cavolo. Ma non CO2. Anidride carbonica, va tutto bene, anche la gelosia può andare bene.

<” Sodio:

Secondo i siti web di Science 101, il sodio non si trova libero in natura ed è reattivo. Immagino che possiamo chiamare Sodium Donald Trump. Di cosa sono fatti i suoi capelli? Di cosa è fatta la sua anima? Twitter e lui fanno abbastanza reazioni avverse. Mi dispiace sodio.

Neon:

Il neon è una sensazione. Il neon dà una spinta al tuo tendone preferito, il neon è pubblicità. Quindi, parliamo del re illuminato della festa o della pubblicità del partito, il filosofo illuminato che è il signor Andrew W.K. Ti dà consigli su cosa fare se sei così giù di morale che stai contemplando la morte, e un’insegna al neon nel mezzo di una piccola città può darti una vita in più, giusto? Soprattutto se si tratta di una tavola calda. Sai di cosa sto parlando. Il neon ha un orbitale elettronico “felice”. Non è tutta quella cosa? Sii un boomerang; quello che tiri fuori, torna indietro. Quindi sii quel gesto sorridente di un polso. A differenza del sodio, il neon non è reattivo. Certo, Andrew W.K reagisce a ciò che lo circonda proprio come fanno gli elementi. Ma, tutto il suo essere non si manifesta da ciò che lo circonda, il suo ethos deriva esclusivamente dal fidarsi di quel sussurro interiore, tubarlo per diventare una voce forte, e poi, beh, diffondere quell’amore per se stessi facendo festa. Quindi, è come se il neon fosse il miglior modo non reattivo possibile. Ora deve solo tingere la sua tipica criniera chartreuse.