Giocando con l’API di Google Maps su Android, Kuy ha creato un’applicazione come Go-Jek! #BelajarAPI

API di Google Maps

Ciao Gaess! Come stai ? Si spera sempre in agio e generoso sostentamento. Aamiin

In questa occasione parlerò dell’API di Google. Più specificamente discuteremo:

Bene, questo articolo è una richiesta del mio amico: D. In realtà il più grande ostacolo alla scrittura è “Pigrizia”, ​​ma quando qualcuno lo richiede, c’è una “Promessa che deve essere mantenuta” eaa .. Ecco perché puoi chiedere quale argomento devo discutere, se posso, a Dio piacendo, ce la farò 🙂

Torna all’argomento…

Che cos’è l’API di Google?

Come sappiamo oggi, Google non è più solo un motore di ricerca, ma si è trasformato in una gigantesca azienda tecnologica con un’ampia varietà di prodotti innovativi.

Nell’articolo precedente ho anche discusso dell’API, dove nel caso di studio abbiamo creato un Applicazione per il portale di notizie .

Uno di questi è Google Maps. Noi sviluppatori non solo possiamo trarne vantaggio, ma Google offre agli sviluppatori l’opportunità di sviluppare i loro prodotti in combinazione con Maps in modo da creare prodotti innovativi ed efficienti.

“Giman a come usarlo?” sì con l’API di Google in precedenza. Ulteriori informazioni sulle definizioni API qui .

API di Google Maps

L’API di Google Maps ci consente di visualizzare mappe / mappe nella nostra applicazione. Possiamo impostare la modalità della mappa da visualizzare, ad esempio la modalità “satellite”.

Completamento automatico di Google Place

Google fornisce un’API che ci semplifica l’inserimento di indirizzi come nomi di strade, nomi di città, nomi di aree e nomi di luoghi. Quando digitiamo una parola, ci verranno fornite opzioni in un modulo di completamento automatico in tempo reale. Se puoi anche eseguire un filtro qui, ad esempio se vogliamo visualizzare solo indirizzi / luoghi in Indonesia.

API Google Direction

Questa API ci consente di conoscere la direzione o il percorso tra 2 o più punti di coordinate. Utilizzando questa API possiamo disegnare la linea del percorso o spesso conosciuta come Polyline. Oltre al percorso, se ottieni anche informazioni sotto forma di distanza, il tempo stimato di arrivo ai gradini stradali che dobbiamo superare.

⚠️ Dai, segui il mio canale YouTube per continuare ad aggiornare fantastici tutorial !!

Preparazione della chiave API di Google

Apri la Google Console , utilizza un progetto esistente o creane uno nuovo. Segui questi passaggi se desideri creare un nuovo progetto.


Finora siamo riusciti a ottenere la chiave API per poter utilizzare il servizio API di Google 🙂

Abilitazione del servizio API

Ancora sulla console di Google. dopo che il progetto è stato creato con successo e hai ottenuto la chiave API, il prossimo è attivare il servizio API per il progetto.

Vai su https://console.developers.google.com , seleziona il progetto appena creato. Fai clic su “ ATTIVA API E SERVIZI “.

Fare clic su “Visualizza tutto” per la sezione Mappe per attivare i seguenti servizi API:

Ben fatto! A questo punto, la preparazione per la Google Console è stata completata 🙂

FACCIAMO! …….

Preparazione del progetto

Crea un nuovo progetto Android Studio con il nome Learn Google API , minimo API 16: Jelly Bean e Attività vuota .

Preparazione della Libray
Oltre alle librerie che ho menzionato sopra, utilizzeremo anche le aggiunte alle librerie Retrofit2 e Maps Utils, quindi tutte le librerie che utilizzeremo sono:

Aggiungi le seguenti dipendenze a gradle (app).

Quindi il tuo gradle assomiglia a questo:

Non dimenticare di fare clic su “ Sincronizza ora “.

Manifest Android

All’interno di AndroidManifest.xml definiremo la nostra autorizzazione e la chiave API di Google. Ecco le autorizzazioni che utilizziamo.

E il meta tag per la chiave api:

Quindi il nostro file manifest ha questo aspetto:

Attività Android

Crea 3 nuove attività:

Quindi in totale abbiamo 4 attività qui

Bene, la preparazione generale è completa. Successivamente inizieremo a tracciare e programmare la logica dell’applicazione.

Bene .. questo sarà un tutorial molto lungo: v ..

Buon lavoro 🙂 ..

Attività principale

Per prima cosa impostiamo il layout in activity_main.xml come segue:

Sì .. per l’evento on-click utilizzo il metodo qui, quindi vedrai sicuramente un segno rosso nell’attributo android: onClick . Ora creiamo il metodo, andiamo su ActivityMain.java quindi regoliamolo in questo modo:

Posiziona attività di completamento automatico

In questa attività proveremo a utilizzare la funzione di completamento automatico del luogo. Il nostro modello è creare 2 Vista testo per accogliere gli indirizzi di Punto di raccolta e Destinazione . Successivamente, i dettagli dell’indirizzo verranno nuovamente visualizzati nella vista di testo sottostante. Qui otterremo l’indirizzo completo, il nome del luogo e le coordinate del luogo.

Apri il layout activity_place_auto_complete.xml , quindi regola il codice in questo modo.

Successivamente impostiamo la logica dell’attività, regola PlaceAutoCompleteActivity.java in questo modo:

Ora prova a eseguire il progetto, ecco i risultati: D yeaayy …

Attività di direzione

In questa sezione utilizzeremo l’API di Google Direction per ottenere informazioni sulla direzione, come percorso, tempo di viaggio e distanza.

Documentazione più completa relativa alla direzione dell’API, amici, leggi qui https://developers.google.com/maps/documentation/directions/intro#Waypoints

Modello POJO
Creeremo un POJO come modello di risposta JSON per l’API Direction. Useremo l’aiuto del Robo POJO Generator Plugin come nel progetto precedente Creazione di un’applicazione per il portale di notizie.

Visita il seguente link per ottenere una risposta json, quindi sostituisci il testo in grassetto con l’API che hai ottenuto in precedenza.

https://maps.googleapis.com/maps/api/directions/json?origin=Cirebon,ID&destination=Jakarta,ID&api_key= YOUR_API_KEY

In caso di successo dovresti vedere una risposta json come questa https://pastebin.com/MgSpHZsE

Per renderlo più ordinato, aggiungi un nuovo pacchetto con il nome risposta. Quindi genera POJO nel pacchetto.

Seleziona cartella & gt; clic destro & gt; Nuovo & gt; Genera POJO da JSON

È denominato il nome dell’oggetto radice come ReponseRoute.

Quindi la struttura delle cartelle è simile a questa

Troverai errori in ogni classe che è stata creata. Seleziona tutte le classi, elimina le 2 righe seguenti:

import javax.annotation.Generated;
@Generated (
“com.robohorse.robopojogenerator” )

Richiedi aggiornamento
crea un nuovo pacchetto con il nome rete , quindi aggiungi 1 interfaccia java ApiServices.java e 1 classe java InitLibrary.java

ApiServices.java

InitLibrary.java

OK, fino a qui i preparativi di Retrofit per inviare richieste all’API di Google sono stati completati.

Attività di direzione

Mostreremo le mappe per questa attività. Quindi sotto c’è una visualizzazione di testo contenente informazioni sul percorso come posizione di partenza, posizione di arrivo, distanza e tempo stimato.

Tracciamo il percorso sulle mappe utilizzando l’aiuto della libreria Map Utils . Quindi dobbiamo solo inserire l’elenco dei punti di coordinate che otteniamo dalla risposta dopo aver inviato una richiesta all’API di Google.

Layout
Apri activity_direction.xml quindi modifica il codice in questo modo.

Attività
Quindi, apri DirectionActivity.java quindi regola il codice in questo modo:

Nota:

Ora prova a eseguire il progetto, se corrisponde alla nostra attività sarà simile a questo:

Attività Ojek

Finalmente! siamo quasi alla fine dell’articolo: D hehe. Questa è la nostra ultima attività.

Layout
Personalizza activity_ojek.xml come segue:

Attività
Su OjekActivity.java , modifica il codice in questo modo:

Un passo più vicino !!

Alhamdulillah, fino a qui non abbiamo terminato tutte le nostre attività. Se hai seguito correttamente il tutorial, la tua applicazione avrà questo aspetto:

Chiusura

OK, abbiamo terminato la nostra applicazione “Almost Online Ojek”. Abbiamo imparato a utilizzare alcuni dei servizi API di Google.

Ciò di cui stiamo discutendo in questo momento non è ancora corretto, ci sono ancora molti servizi API di Google che possiamo utilizzare nel nostro progetto. Il punto è non fermarsi ngoprek, saturo è ragionevole ma fermarsi è un segno di pigro da imparare .

Non esitate a investire per il futuro , ad esempio acquistare libri, tutorial, andare in privato o andare al Centro di formazione come Udacoding . Uno dei corsi di formazione App per dispositivi mobili TOP in Indonesia . Chissà, ci vediamo me in classe hehe ..

Non esitare a imparare cose nuove, quando puoi condividerle con noi ehe ..

È tutto da parte mia, spero che sia utile. Grazie 🙂

⚠️ Nota:

Oh sì, il progetto completo può essere cliccato qui https://github.com/drawrs/google-apis-app-like-gojek

Non dimenticare di seguire e dare una stella sì xD ciao ..

AGGIORNAMENTO: sembra esserci un cambiamento nella politica di utilizzo dell’API di Google. Gli amici troveranno spesso QOUTA_LIMIT_OVER . Lo aggiornerò più tardi .. presto disponibile xD
I miei amici possono vedere qui per la nuova norma, https://developers.google.com/maps/documentation/directions/usage-and-billing

Dai, segui il mio canale YouTube per continuare ad aggiornare fantastici tutorial !!

https://www.youtube.com/c/RizalHilman