A terra e in volo

Uno dei punti salienti di Re: MARS era il piano di Amazon di avere migliaia di satelliti in orbita attorno alla Terra che fornissero una connettività Internet senza fine. Ora, con i piani di Amazon di acquistare Boost, potrebbe essere l’inizio di una rivoluzione della banda larga per l’azienda. Potrebbe controllare l’ultimo miglio per i servizi che utilizzano AWS.

Cosa sarebbe successo dopo? Un dispositivo mobile Amazon. Sarebbe un telefono satellitare e un cellulare integrati. Forse solo in profondi bunker sotterranei ci sarebbe mancanza di Internet. Parla di ri- accendere il Fuoco (scusa, troppi giochi di parole).

Il cos t per consentire almeno le comunicazioni tra i suoi oltre 600.000 dipendenti potrebbe essere un motivo sufficiente per acquistare un operatore di telefonia mobile. Per Kuiper, potrebbe significare posizionare i servizi il più vicino fisicamente possibile a dove gli utenti accedono.

Significherebbe che non sei mai a più di 2.000 km dal server che esegue la tua app e l’istanza potrebbe essere trasferita al satellite successivo mentre orbita sopra di te. Le stazioni di terra creano il prossimo data center più vicino. A quel punto, non c’è nemmeno motivo di censurare i dati. Tutte le informazioni possono aggirare il governo, ad eccezione di Amazon.